DUE ROGHI IN DUE GIORNI, L’OMBRA DEL PIROMANE

6

L’ombra del piromane a Firenze. Non sarebbe la prima volta, ma in questo inizio maggio in poche ore si sono susseguiti due episodi analoghi che hanno fatto scattare il campanello d’allarme. L’ultimo in ordine cronologico è avvenuto in via Mannelli nella zona di Campo di Marte. Sul posto vigili del fuoco e polizia. A fuoco è andata una delle auto in sosta. Dai primi accertamenti, il rogo sarebbe di origine dolosa. La notte precedente nella zona delle Cure, in via Cirillo, è divampato un incendio che ha coinvolto un cassonetto e altre quattro auto in sosta. In questo caso le fiamme avrebbero svegliato dal sonno buona parte degli abitanti della zona che hanno conviso le loro paure anche sui social network con scatti divenuti in breve tempo virali. Non sarebbe escluso che i roghi siano opera della stessa persona. Nella scorse settimane, sia nella zona della Cure che in quella di Campo di Marte, si sono verificati diversi incendi che hanno coinvolto per lo più cassonetti della plastica.