CORONAVIRUS, 29 NUOVI POSITIVI E 5 DECESSI

6

29 casi in più emersi nelle ultime 24 ore, appena lo 0,3% rispetto al totale del giorno precedente. I guariti invece crescono del 7,5% e l’indice di contagiosità si assesta stabilmente sotto 0,6. Sono i dati principali che emergono dall’ultimo bollettino regionale sull’emergenza coronavirus in toscana. Si registrano però anche 5 nuovi decessi: 2 uomini e 3 donne con un’età media di 83,4 anni.
La variazione più importante di nuovi positivi si registra ancora una volta a Firenze con 11 casi in più sui 13 totali del territorio dell’Asl Toscana Centro. 10 quelli dell’area nord-ovest divisi tra i 6 della provincia di massa carrara e i 4 di lucca, mentre a Pisa e Livorno la variazione è ferma a 0. Zero nuovi casi, così come nelle 24 ore precedenti anche a Siena, mentre a grosseto ce ne sono 4 e ad arezzo 2.
Si riducono ancora le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid, che diventano complessivamente 428, di cui 78 in terapia intensiva. E’ il punto più basso raggiunto dal 16 di marzo per i ricoveri totali e dal 13 marzo per le terapie intensive.
Complessivamente sono 3.719 le persone positive in isolamento a casa, con sintomi lievi o totalmente asintomatiche, mentre sono 9.937 quelle isolate in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con dei contagiatti.
Le persone complessivamente guarite salgono a 4.685. I “clinicamente guariti”, cioè che coloro che hanno eliminato i sintomi pur continuando a risultare positivi al virus, diminuiscono. 18 tra questi infatti si sono completamente negativizzati e antrano a far parte delle 3.469 percone che hanno avuto doppio tampone negativo.