FLORENCE NIGHTINGALE, LA “MADRE” DELL’INFERMIERISTICA

2

“Sfortunatamente, sia infermiere sia medici, muoiono per malattie infettive, dominanti negli ospedali”. Sono tremendamente attuali le parole di Florence Nightingale, scritte a metà dell’Ottocento, che insieme a moltissime altre pagine di appunti e riflessioni, documentano le sue grandi intuizioni di infermiera, rimaste fondamentali per la medicina.
Universalmente riconosciuta come la fondatrice dell’assistenza infermieristica moderna, Florence Nightingale nacque nel capoluogo toscano il 12 maggio 1820, giorno in cui, proprio in suo onore viene celebrata la Giornata Internazionale dell’infermiere.