GUARITI “TRIPLICANO” I POSITIVI

57

14 casi in più, due dei quali indivudati con i test sierologici. Tutto questo a fronte di altre 214 guarigioni. Restano ampiamente entro i limti di guardia i numeri dell’emergenza Coronavirus in Toscana. In picchiata il rapporto tra positivi e tamponi analizzati, ben 4.836 nelle ultime 24 ore, mentre si svuotano i reparti Covid. Sono complessivamente 223 i ricoverati ordinari, di cui 45 in terapia intensiva, il punto più basso raggiunto dal 10 di marzo. Casi zero nelle province di Lucca e Grosseto, + 4 a Prato, minimi gli aumenti negli altri territori. Le persone complessivamente guarite salgono a 6.867, più del triplo degli attualmente positivi, 2.117. Complessivamente invece sono 10.459 le persone in isolamento, 1894 a casa perchè presentano sintomi lievi e altre 8565 quelle in sorveglianza attiva perchè venute a contatto con positivi. Si registrano infine 6 nuovi decessi: 3 uomini e 3 donne con un’età media di 77,3 anni. Sono 998 i deceduti dall’inizio dell’epidemia