CAVE, RIPARTENZA TRA INCOGNITE E LIMITAZIONI

4

Spese pressochè inalterate a fronte di mille incognite. Da quasi un mese sono stati rimessi in moto anche gli scavatori delle cave di Carrara, laddove il marmo, più che è un lavoro, è una passione e una trazione da portare avanti. Difficile sostenere i costi dell’estrazione del marmo a fronte di mercato paralizzato dal Covid 19. Per questo dalle cave di Carrara arriva un chiaro grido d’allarme.