FOTO DI DONNE DAI SOCIAL AI SITI DI INCONTRI

10

Foto rubate dai profili social di 179 donne e pubblicate su un sito di incontri. E’ quanto scoperto nell’ambito di un’inchiesta della procura di Firenze, che ha portato alla denuncia di tre uomini residenti nella provincia del capoluogo toscano, accusati di aver rubato le foto dalle pagine facebook e instagram (sia pubbliche che private) delle vittime e di averle postate sul sito in questione, a volte con delle modifiche, creando falsi profili. L’inchiesta, condotta dalla polizia postale, è stata chiusa di recente, con l’invio dell’avviso di conclusione indagini agli indagati da parte del pm Ester Nocera. Gli accertamenti sono partiti dalle denunce di alcune donne residenti in provincia di Firenze, che hanno riferito dell’avvenuta pubblicazione delle foto, senza il loro consenso, su un sito di incontri. Le verifiche successive hanno permesso di individuare le 179 donne coinvolte, che hanno poi presentato denuncia. Ai tre sequestrati pc, tablet e cellulari. Nei confronti dei 3 uomini, sottoposti a perquisizione anche informatica e sequestro dei device utilizzati su cui sono state rinvenute numerose evidenze probatorie a loro carico, e’ stato richiesto il rinvio a giudizio.