BANDA DI LADRI BULGARI IN MANETTE

3

E’ scattato nella notte il blitz congiunto dei carabinieri di siena e della polizia bulgara, che hanno sgominato una banda specializzata in furti nei capannoni. Una delicata operazione internazionale ribattezzata Speed Team. I militari toscani e i poliziotti balcanici hanno eseguito nei due Paesi nove mandati di arresto europei, ma in tutto sono sedici gli indagati complessivi per associazione per delinquere, furti e ricettazioni.
il gruppo criminale era costituito da bulgari e faceva razzie nei capannoni industriali nel Centro e nel Nord Italia e sulla costa adriatica. Una serie di colpi ricostruita con lavoro certosino dai carabinieri senesi, che hanno appurato come la banda criminale portasse interi tir di refurtiva in Bulgaria, dove i materiali, spesso ad alto valore tecnologico, venivano poi ricettati.
L’indagine, iniziata circa un anno fa, è stata coordinata dalla Procura di Siena e la collaborazione con la magistratura e la polizia bulgara ha fatto leva su Eurojust, l’organismo di coordinamento fra le magistrature europee