CAMBIA IL PIANO PER LA SCUOLA

7

Dopo aver fatto arrabbiare tutti, presidi, insegnanti e genitori, la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina ha chiesto al consiglio dei ministri un miliardo in più da destinare alla scuola. Soldi che verrebbero utilizzati per aumentare il personale scolastico e reperire nuovi spazi. 
Aspettando i fondi intanto dovrebbe arrivare a stretto giro la firma sulle liee guida ampiamente riviste per la riapertura a settembre.
tutti gli studenti torneranno in classe, a meno che l’andamento del contagio non risalga pericolosamente ad agosto. il distanziamento resta, ma non di un metro tra banco e banco, bensì tra gli studenti, e ciò dovrebbe consentire di mantenere la distribuzione delle classi nell’assetto attuale senza divisioni per gruppi e orari di lezione.