18ENNE MORTO IN ACQUA, IPOTESI MALORE

10

Potrebbe essere stato un malore a costare la vita a Jones Akwasi Aboagye, diciottenne originario del Ghana e residente a Parma ritrovato nel tardo pomeriggio di lunedì dai sommozzatori sotto i pontile di Forte dei Marmi. Il giovane si era tuffato alle 12.40 di domenica 5 luglio e non era più riemerso nonostante l’arrivo immediato di due bagnini. Le ricerche sono iniziate poco dopo che il ragazzo, arrivato a Forte dei Marmi con amici per una domenica di mare, si era tuffato dal pontile. La comitiva che era con lui lo aveva visto sparire in mare dopo il tuffo. Nel pomeriggio di lunedì il tragico ritrovamento fatto dai sommozzatori della Guardia Costiera. Il recupero del corpo è avvenuto in sinergia con i vigili del fuoco di Lucca, intervenuti con una moto d’acqua.