SENZA TURISTI STRANIERI AFFARI A PICCO

10

Chi è nato e cresciuto a Greve fatica a riconoscere Piazza Matteotti. Di quel brulicare di turisti tra ristoranti, negozi di souvenir neanche l’ombra. Qualcosa si muove è vero, ma niente in confronto al pre Pandemia.

Vino e paesaggi unici. Nel cuore della Toscana, a pochi chilometri dalle città d’arte. Ogni anno il “Chiantishire” veniva letteralmente preso d’assalto. Quest’anno tutto è cambiato e l’economia locale, basata quasi esclusivamente sul turismo straniero è alle corde

L’estate è ancora lunga, ma i cittadini del posto hanno le idee chiare