CADONO ROCCE IN SPIAGGIA, DUE FERITI

8

Tragedia sfiorata in spiaggia tra Piombino e Baratti, dove padre e figlia sono rimasti feriti dal crollo di alcune pietre dalla scogliera. La più grave è risultata la ragazza, colpita alla testa da un sasso e poi medicata per alcune escoriazioni. L’uomo invece ha riportato un taglio ad un piede che è stato suturato al pronto soccorso di Piombino.
La frana si è verificata intorno all’ora di pranzo nella Buca delle Fate, una piccola cala di acqua cristallina nel cuore della Costa degli Etruschi. Sul posto è intervenuta la capitaneria di porto che ha allertato e inviato un’imbarcazione privata con a bordo personale del 118 per prestare più rapidamente possibile soccorso ai feriti. La stessa imbarcazione è stata poi raggiunta da una motovedetta della capitaneria che l’ha scortata fino al porto di Baratti dove ad attendere i tre feriti sono arrivate le ambulanze della Croce Rossa con medico, mentre il 118 ha attivato anche l’elisoccorso. 
Nel frattempo i vigili del fuoco hanno effettuato un sopralluogo sul posto e il Comune di Piombino, in attesa della relativa relazione e delle successive verifiche geologiche e tecniche che la stessa amministrazione effettuerà nelle prossime ore, ha interdetto l’area chiudendo temporaneamente l’accesso alla spiaggia.