UFFIZI, IL MINISTRO RICHIAMA IL COMITATO SCIENTIFICO

6

Tornano in carica agli Uffizi, su richiesta del ministro della Cultura Dario Franceschini, i 4 saggi del Comitato Scientifico che si erano dimessi a febbraio in polemica con il prestito alle scuderie del Quirinale, per la mostra su Raffaello ancora in corso, del ritratto di papa Leone X appena restaurato dall’Opificio delle Pietre Dure.
Franceschini ha chiesto ai quattro professori di riconsiderare la decisione presa, sottolineando l’importanza per il ministero “di poter continuare a fare affidamento sulle loro competenze”.
Così, Donata Levi, Tomaso Montanari, Fabrizio Moretti e Claudio Pizzorusso hanno deciso di ritirare le loro dimissioni, “certi che il Ministero saprà dare corpo agli orientamenti espressi chiaramente da Franceschini”.
Si tratta, hanno affermato nella loro risposta i professori, “di una reazione assai diversa da quella del direttore degli Uffizi Eike Schmidt, che quando divampò la polemica aveva dichiarato: ‘Questo Comitato, insediato nel giugno scorso e caratterizzato da battaglie politicizzate ed ideologiche, non ci mancherà’. Oggi il ministro smentisce quella lettura – hanno sottolineato i 4 saggi – e ci chiede di continuare a portare il nostro punto di vista nel governo degli Uffizi”