“FURBETTI” DEL RIMBORSO, CONDANNA UNANIME

0

condanna bipartisan, anzi tripartisan sulla vicenda dei rimborsi da 600 euro ottenuti da 5 parlamentari come indennizzo per i minori introiti ottenuti nelle loro professioni nel periodo del lockdown. dal centrosinistra al centrodestra, passando per il movimento 5 stelle, i politici toscani stroncano i colleghi romani definiti “furbetti”, ma con una postilla. se con stipendi da consigliere regionale in sù chiedere il bonus è moralmente inaccettabile, per chi è impegnato nei consigli comunali o di quartiere il discorso è diverso, perchè a quel livello non si vive di politica

monni

marcheschi

noferi