SAN LORENZO IN FESTA NONOSTANTE L’EMERGENZA

0

UNA FESTA DEL COOPATRONO DI FIRENZE COME GIA’ ERA STATO PER SAN GIOVANNI NEL GIUGNO SCORSO CONDIZINATA DAL COVID. UN SAN LORENZO SENZA LA TRADIZIONALE CENA E SENZA CONCERTO MA C’èRA LA TRADIZIONE CON IL CORTEO DELLA REPUBBLICA FIORENTINACHE COME DI CONSUETO HA SUSCITATO LA CURIOSITA’ DEI VISITATORI PRESENTI A FIRENZE PARTITO DAL PALAGIO DI PARTE GUELFA . HA SFILATO PER LE VIE DELAL CITTA’ FINO A PALAZZO VECCHIO PER POI SCORTARE IL SINDACO FINO ALLA BASILICA DOVE C’è STATA LA TRADIZIONALE CONSEGNA DEI CERI.

DURANTE LA CERIMONIA RELIGIOSA IL CARDINALE GIUSEPPE BETORI HA VOLUTO RICHIAMARE ALLA RESPONSABILITA’ “HA DETTO, soprattutto nelle fasce di popolazione giovanile, per il rispetto delle precauzioni che ancora oggi sono necessarie al fine di contenere la diffusione della pandemiA