IL VIRUS FRENA, 53 NUOVI CASI

1

I numeri restano allarmanti, se rapportati a qualche mese fa. In ogni caso l’ultimo bollettino diffuso dalla Regione Toscana sull’emergenza Coronavirus registra un notevole passo indietro. Da 79 siamo passati a 53 nuovi casi, di cui il 432% asintomatico. Resta molto bassa l’età media, appena 32 anni, così come resta importante l’impatto dei rientri dalle vacanze sui numeri della Pandemia: Delle 53 positività registrate nelle ultime 24 ore, 6 casi sono ricollegabili a rientri dall’estero, di cui 2 per motivi di vacanza (1 Spagna, 1 Belgio) più 2 contatti di rientri dei giorni scorsi dalla Croazia. 5 casi sono ricollegabili a rientri dalla Sardegna, regione italiana presa d’assalto dai vacanzieri. 4 casi sono riferibili a cittadini residenti fuori regione la cui positività è stata notificata in Toscana. Il 68% della casistica è un contatto collegato a un precedente caso. Non si registra nessun nuovo decesso aumentano ancora i ricoverati nei reparti Covid: complessivamente sono 36 di cui 6 in terapia intensiva (1 in più rispetto al precedente bollettino). I nuovi casi sono distribuiti in tutte e 10 le province: si va dai 9 casi di Firenze all’unico caso di Pistoia e Prato. Complessivamente, sono 892 ple ersone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (47 in più rispetto a venerdì). Mentre sono 2.340 (95 in più rispetto al precedente bollettino) le persone, anche loro isolate, in sorveglianza attiva, perché hanno avuto contatti con persone contagiate