LA MUSICA NEOMELODICA SBARCA IN TOSCANA

44

La musica neomelodica si trasferisce da Napoli in Toscana. Ciro Guarino, in arte Ciro Terronia, è riuscito a far emigrare la tradizione neomelodica tipicamente meridionale direttamente a Lastra a Signa, dove è stato girato il video che accompagna il suo nuovo singolo “A vita mij”. La canzone è un mix fra musica neomelodica, rap e trap e in pochi giorni ha raccolto più di 25mila visualizzazioni su youtube. “Ho 31 anni e ho deciso di buttarmi in questa avventura – racconta il cantante – Ho da sempre una grandissima passione per la musica neomelodica, essendo nato a Napoli e avendo vissuto lì per 7 anni”. L’artista ha già scritto 24 canzoni, ma questo è il primo singolo che interpreta e proprio in Toscana, ritenendosi soddisfatto dei risultati, sia su youtube che su Spotify. Quando non si dedica alla sua passione per la musica, Ciro si divide fra il lavoro come corriere e il di figlio di 9 anni. “A vita mij”, scritta completamente in napoletano, è una canzone a tratti molto dura che parla delle difficoltà di un ragazzo che cresce in strada. “Quello che voglio dare – spiega Ciro – è comunque un messaggio positivo: per me la musica è un occasione per esprimermi e per avere una rivincita rispetto alle difficoltà della vita”.