BOOM DI NUOVI CASI, 161 POSITIVI

2

Boom di nuovi casi di positività al coronavirus in Toscana. Sono 161 in più quelli riportati nell’ultimo bollettino regionale, numeri che non si vedevano dal pieno del lockdown. A incidere pesantemente su questo bilancio sono, ancora una volta, le vacanze. 81 casi, la metà, sono ricollegabili a rientri dall’estero, di cui 69 per motivi di vacanza (25 Spagna, 25 Grecia, 16 Croazia, 3 Malta). 21 casi sono invece ricollegabili a rientri da altre regioni italiane (18 Sardegna, 3 da altre). L’età media dei 161 casi è di 36 anni circa (il 25% ha meno di 26 anni, il 37% tra 26 e 40 anni, il 35% tra 41 e 65 anni, e solo il 3% ha più di 65 anni). Per quanto riguarda gli stati clinici, il 75% dei nuovi positivi è asintomatico e il 19% ha manifestato sintomi lievi.
In tutte le province toscane si registrano nuovi contagi, ma tra tutte è Firenze ha svettare con ben 98 casi in più scoperti nelle ultime 24 ore. A due cifre anche gli aumenti in provincia di Massa (20) e di Arezzo (10). Più bassa la variazione negli altri territori.
Cresce sensibilmente anche il numero dei positivi in isolamento asintomatici o con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere (1.142 persone) e di coloro che sono in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (2.591)
Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid sono 49 (3 in più rispetto al precedente bollettino), 6 di qeusti in terapia intensiva. si registra infine 1 nuovo decesso: quello di un uomo di 74 anni