IL CIRK FANTASTIK CAMBIA FORMA

51

“Cirk Fantastik” quest’anno cambia forma. Il Festival di circo contemporano, che ogni anno porta nell’area metropolitana fiorentina compagnie italiane e internazionali, si sposta in spazi all’aperto (con distanziamento sociale) a causa del Covid. La rassegna si terrà dal 2 al 6 settembre a Scandicci, al Parco e al Pomario del Castello dell’Acciaiolo e dal 23 al 25 settembre a Firenze, alla Limonaia di Villa Strozzi. Quest’anno la rassegna proporrà nuove forme di spettacolo caratterizzate dalla fusione di circo, danza, musica dal vivo e teatro. Il circo contemporaneo si lega alla pluralità di linguaggi del nostro tempo e con la sua varietà creativa può rappresentare i temi e le emozioni della nostra epoca. Una rassegna che propone spettacoli molto diversi tra loro, per aprire una finestra sulla libertà espressiva del circo contemporaneo: dall’humor dissacrante e ironico alla comicità e alle acrobazie, dalla narrazione della danza contemporanea alla poesia visiva, dal lancio di coltelli alla rievocazione del circo delle origini.