POSITIVI A SCUOLA, TOSCANA TRA LE REGIONI PIU’ COLPITE

4

C’è ache la Toscana, assieme a Lombardia, Lazio, Veneto ed Emilia Romagna, tra le 5 regioni d’Italia in cui si conta il maggior numero di casi di positività al coronavirus a scuola. In tutto il paese sono 528 gli istituti in cui se ne è verificato almeno uno. Prima dell’inizio delle lezioni erano una ventina, scarsa. Nel 74,7% dei casi i positivi sono gli studenti, solo nel 12,5% i docenti. Nella gran parte dei casi la scuola non è stata chiusa. Le superiori sono le più colpite (31,5%) seguite dalle scuole elementari (24,6%), dell’infanzia (21,3%), media (14,8), istituti comprensivi (4,2%). Proprio per avere una mappa chiara della situazione e assumere le decisioni migliori in caso di criticità, il ministero dell’Istruzione ha inviato ai presidi una circolare chiedendo di rilevare, già da questo lunedì, su un portale, la situazione relativa a eventuali contagi nei loro istituti, riferendo anche quanto avvenuto nelle due settimane precedenti, dunque dal giorno di inizio delle lezioni il 14 settembre.
in toscana nel dettaglio sono 37 le scuole che hanno avuto casi di positività. 10 nella sola provincia di pisa che ne conta il numero maggiore, davanti alla provincia di lucca con 7 e quella di massa carrara con 5. 4 gli istituti con almeno un positivo fin’ora in provincia di firenze. un bilancio che il sindaco metropolitano dario nardella giudica positivo, anche se con l’autunno non potrà che peggiorare

Nardella