ORA A SCUOLA SCIOPERANO I GENITORI

9

Dopo gli infiniti scioperi proclamati da innumerevoli sigle sindacali un venerdì sì e l’altro pure adesso nella scuola ad incrociare le braccia sono i genitori esasperati da un sistema che non funziona ormai da anni, e in tutto questo il virus non c’entra nulla.
Insegnanti che non ci sono, tempo pieno che slitta, un calendario fermo agli anni ’60, regole impossibili da rispettare e la sensazione che in questo mondo conti tutto tranne la formazione dei bambini hanno portato vari gruppi di genitori a proclamare in autonomia il loro sciopero, non mandando i figli a scuola per un giorno. Una soluzione strema, è chiaro, anche perchè pure in questo caso a rimetterci sono i più piccoli, ma una provocazione per provare ad alzare la voce e mettere in luce, per una volta, anche i problemi delle famiglie costrette a fare lo slalom gigante tra infinite difficoltà