Picco record di nuovi positivi al Coronavirus in Toscana, sono 483

60

Lo sforzo della sanità toscana per tracciare i contagi da Coronavirus è massimo, ma la percentuale dei positivi continua inesorabilmente a crescere e per la prima volta va oltre il 4% dei tamponi analizzati.
I nuovi casi sono 483 emersi dagli oltre 10.700 test elaborati nelle ultime ventiquattro ore. L’età media è di 45 anni circa e per quanto riguarda gli stati clinici, il 71% è risultato asintomatico e il 13% pauci-sintomatico. Poco più di un caso su tre, il 39%, costituisce un contatto collegato a una precedente positività.
guardando alla distribuzione geografica dei nuovi casi, gli aumenti maggiori sono in provincia di Firenze (+114) e Pisa (+100). Incrementi importanti anche nelle province di Lucca (+63) e Arezzo (+62), più contenuti, ma pur sempre a doppia cifra nelle altre, ad eccezione di Grosseto.
Da febbraio sale dunque a 17.095 il numero dei contagiati, ma gli attualmente positivi sono 5.121. 10.801 sono infatti i guariti mentre i decessi salgono 1.173 con le 3 vittime delle ultime 24 ore, due uomini e una donna con un’età media vicina a 80 anni. 170 sono i ricoverati in ospedale, di cui 30 in terapia intensiva.
In quarantena a casa incece, malate ma che non necessitano di cure ospedaliere,  si trovano 4.951 persone, dato in forte aumento. Ben più grande però l’incremento di coloro che non sono malati, ma che devono comunque restare isolati per aver avuto contatti dei contagiati: sono 11.696 toscani