GIANI: “CONDIVIDO LE MISURE MIRATE DEL GOVERNO”

6

Didattica a distanza al 100% alle scuole superiori, limiti alla mobilità fra Regioni a rischio, coprifuoco serale. Inoltre, centri commerciali chiusi nei giorni festivi e prefestivi, stop a musei, sale bingo e scommesse, mentre i mezzi pubblici potranno viaggiare solo al 50% della capienza.
Sono le principali misure contenute nel nuovo decreto del Governo, illustrato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte alla Camera. Un provvedimento che attribuisce al ministro Speranza la responsabilità di intervenire d’imperio, scavalcando i governatori delle Regioni.