CORONAVIRUS, SECONDO GIORNO SOTTO QUOTA MILLE

51

Il ferro va battuto quando è caldo.
Un’espressione popolare che diventa linea politica per il presidente della Regione Eugenio Giani, che torna all’attacco nel secondo giorno consecituvo in cui la Toscana resta sotto la quota dei 1.000 nuovi contagi da Coronavirus.
Ieri erano 962, oggi (come anticipato proprio dal governatore) sono 984.
Il momento pare dunque propizio a chiedere l’uscita dalla zona rossa, cosa che Giani è tornato a fare ieri sera in una diretta Facebook

Giani ha anche annunciato che è già stata preparata e inviata al ministero della salute la bozza di “una nuova ordinanza che in alcuni aspetti aiuterà a muoversi di più rispetto alle previsioni della zona rossa”