COVID, RISCHIA LA VITA A 12 ANNI: SALVATO DAL MEYER

18

Lo dicono chiaramente i dati. Soprattutto in questa seconda ondata il Coronavirus attacca anche i giovanissimi. E’ stato salvato dal Meyer un 12 enne che stava rischiando la vita per le complicanze di un’infezione da Covid 19. Una condizione del tutto imprevedibile e inaspettata, anche perché il paziente non soffriva di alcuna patologia pregressa.

Nel 12 il Covid aveva scatenato un gravissimo quadro infiammatorio, che in termini tecnici è definito Pims. Dopo quattordici giorni trascorsi in rianimazione e una degenza nel reparto di pediatria, il piccolo paziente ha potuto fare ritorno a casa, finalmente guarito.